Calendario di avvento con scatole di fiammiferi

I calendari di Avvento, chiamati anche pazientini, riempiono di calda atmosfera il periodo immediatamente precedente il Natale, dal 1° al 24 dicembre: essi riservano per ogni giorno la sorpresa di un pensiero, una golosità, un regalo in miniatura nascosti all’interno di caselline, sacchettini o cassettini scorrevoli.

II nostro calendario è realizzato con le scatole dei fiammiferi e può essere offerto come simpatico anticipo dei doni di Natale alle persone cui vogliamo bene.

IL CALENDARIO DI AVVENTO CON LE SCATOLE DI FIAMMIFERI

1. Estraete la parte interna di ogni scatoletta, quella che d’ora in avanti chiameremo “cassettino” per distinguerla dall’involucro esterno (foto A).
2. Stendete un velo di colla su un involucro, in corrispondenza di una sola delle due parti abrasive che servono per accendere i fiammiferi.

MATERIALE

• 24 scatolette vuote di fiammiferi svedesi; « 120 cm di nastro di raso alto 1,5 cm, di cui 40 cm rosso, 40 cm verde, 40 cm con fantasia di tonalità coordinata; « 120 cm di nastro di raso rosso o verde alto 0,5 cm;
• un nastro di raso rosso alto 1 cm;
• 2 quadrati dì panno verde con il lato di 9 cm;
• cifre autoadesive dall’I al 24 alte 1 cm;
• 2 rami di pino sintetico;
• una pigna di larice; « alcune palline dorate;
• una pistola per colla a caldo;
• nastro adesivo.

3. Fatevi aderire uno dei nastri di raso alti 1,5 cm, esercitando una lieve pressione con il dito, poi tagliate il nastro a filo della scatoletta (foto B).

4. Ripetete le operazioni dei punti 2 e 3 su tutte le scatolette applicando otto volte il nastro rosso, otto volte il nastro verde, otto volte il nastro fantasia.

5. Ricavate dal nastrino di raso da 0,5 cm 24 pezzi di circa 5 cm ognuno; piegateli a metà e fissateli con il nastro adesivo al di sotto dei “cassettini” delle scatolette, su uno solo dei suoi lati minori, lasciando sporgere l’occhiello, che servirà da maniglia (foto C).

6. Sullo stesso lato di ogni scatoletta, al centro, applicate una cifra autoadesiva (foto D).

7. Disponete le 24 scatolette in sei strati sovrapposti, formati da quattro scatolette ciascuno. Procedete così:

# posizionate le prime quattro scatolette come illustrato nella foto, tenendo all’esterno i lati rivestiti, e stendete un velo di colla sulla parte superiore delle quattro scatolette (foto E);

# incollate sopra il primo strato, praticando una lieve pressione, altre quattro scatolette, invertendo l’ordine di disposizione (foto F);

# proseguite così fino al sesto strato, utilizzando tutte le scatolette.

8. Reinserite i cassettini delle scatolette negli involucri, tenendo all’esterno il lato con il numero e la maniglia.

9. Stendete un velo di colla sulla parte superiore del parallelepipedo formato dalle scatolette; fate aderire con una leggera
pressione uno dei due panni verdi. Ripetete l’operazione sulla faccia opposta (foto G).

10. Applicate le decorazioni sulla cima del parallelepipedo:

# incollate i rami di pino sintetico sul panno verde;

# sistemate all’incrocio dei rami un fiocco rosso realizzato con il nastro alto 1 cm (foto H);

# disponete la pigna al centro del fiocco;

# distribuite sulla composizione alcune palline dorate (foto I).

Please follow and like us:

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *